E’ stato una giornata di paura per Can Oncu, vittima di un incidente stradale che poteva davvero avere conseguenze drammatiche, ma ora si può davvero tirare un sospiro di sollievo. Dopo il ricovero in ospedale e gli accertamenti del caso infatti il giovane pilota turco è stato dimesso, potendo così tornare a casa.

Sofuoglu rassicura tutti tramite i social


A mostrare la prima immagine del portacolori del team Puccetti dopo l’incidente è stato il pentacampione WorldSSP Kenan Sofuoglu, mentore di tutti i giovani talenti turchi, sui propri profili social. Kenan ha postato una foto di lui insieme ai gemelli Oncu (Can e Deniz) e Toprak Razgatlioglu. Impossibile non notare il gesso che avvolge interamente il braccio destro di Can, che pare essere l’unico segno visibile di un danno fisico.

Impossibile stabilire l’entità del problema, ma certamente tutta la redazione di Motosprint augura al giovane pilota una rapida guarigione.

SBK, i colpi di mercato più importanti degli ultimi dieci anni