Il team ProGP ha confermato il proprio impegno nella Supersport 300, categoria in cui parteciperà sia nel Mondiale, sia nel Campionato Italiano Velocità, in entrambi i casi con due piloti italiani. Partendo dal Mondiale di categoria, i piloti che scenderanno in pista per la squadra di Omar Menghi saranno Gabriele Mastroluca e Filippo Palazzi.

Mastroluca è reduce da un 2020 nella medesima categoria in sella alla Kawasaki del team GP Project e, dopo un anno di apprendistato, punterà a migliorare le proprie prestazioni passando alla Yamaha R3 della squadra italiana. Al suo fianco avrà il debuttante Filippo Palazzi, in arrivo dal CEV Moto3, dove ha corso con team di alto livello come quello dell'ex pilota Hector Faubel e Leopard. Si tratterà della line up più giovane dell'intero schieramento.

SSP300, Ana Carrasco di nuovo in sella: “Ottime sensazioni sulla Ninja”

Bergamini e Graziano nel CIV SSP300


Anche nel campionato tricolore, il team ProGP affiderà le proprie Yamaha R3 a due giovanissimi. Al fianco del già annunciato Devis Bergamini, al ritorno nel team dopo un 2020 complicato, ci sarà la new entry Simone Graziano, 14enne all'esordio in Supersport 300 dai trascorsi nel CIV PreMoto3.

Lo stesso Omar Menghi si è detto fiducioso per questa squadra ormai al completo: "Filippo Palazzi sarà all'esordio nella 300, ma ha già corso nel panorama internazionale e conosce molte delle piste su cui correremo, perciò potrà disputare una buona stagione, così come Mastroluca. Anche per il CIV abbiamo degli ottimi piloti e, oltre ad essere felice di ritrovare Devis Bergamini, sono sicuro che Simone Graziano possa adattarsi in fretta alla nuova categoria, perchè ha un grande potenziale da esprimere".

ELF CIV, PreMoto3: Jose Salvans al via con il M&M Racing Team