L’aveva detto Kevin Manfredi nei test di Vallelunga che la livrea sarebbe stata svelata nel giro di qualche giorno e così è successo. Kevin ed il team manager di Altogo Racing Giovanni Altomonte hanno tolto i veli a quella che è la livrea della loro R6 per l’Europeo Supersport di quest’anno.

Un design accattivante quello scelto dalla squadra monzese per difendere il titolo europeo conquistato nel 2020: accanto al classico blu Yamaha sono state aggiunte delle finiture in rosso ed argento per dare un tocco diverso e naturalmente distinguerla dalla livrea total blue per il CIV Supersport

Le parole di Manfredi


A margine della presentazione della livrea, Kevin Manfredi ha detto: “Sono contentissimo di continuare a difendere i colori del team Altogo, un gruppo che ha una grandissima passione e desiderio. Questo è ciò che fa la differenza. Grazie all’accordo che abbiamo raggiunto con questo team come sostituto siamo riusciti a raggiungere obiettivi importanti in breve tempo e - con meno gare rispetto ai miei rivali - a essere i migliori nel WorldSSP Challenge.”

SSP600, Kevin Manfredi: “Obiettivo riconfermarmi campione europeo”

Un titolo fantastico per tutti noi che è andato ad aggiungersi agli ottimi risultati nel mondiale come i quinti posti ottenuti a Magny Cours e Barcellona e che ci ha permesso insieme ai nostri sponsor e partner di continuare questa esperienza insieme - ha aggiunto parlando dell’Europeo -. Il 2021 non sarà un anno facile dato che confermarsi è sempre difficile ma come sempre proveremo a fare del nostro meglio. Sono contento di come sono andati i test che hanno confermato il lavoro che abbiamo fatto in inverno. Non vedo l’ora che arrivi la prima gara del 2021 e non posso che ringraziare tutto il team per ciò che sta facendo per me.”

Tanto ottimismo anche nelle parole del team manager Giovanni Altomonte che ha detto: “Il 2020 si è concluso con la vittoria di un prestigioso titolo internazionale e ora sono molto ottimista per questo 2021 che non ci troverà impreparati. Nei test Kevin ci ha fatto vedere di essere in un ottimo stato di forma sia da un punto di vista fisico che mentale. Ho tanta fiducia in lui e sono convinto che ci regalerà tante altre emozioni”.

La livrea è pronta, non resta che vederla all'opera per i primi test ufficiali del Mondiale Supersport.