E' stato presentato questa mattina, attraverso un video sui social, viste le limitazioni legate alla pandemia, il Ten Kate Racing Yamaha. Con la stagione Superbike 2021 alle porte, che ripartirà da Aragon nel weekend del 21-23 maggio, la squadra olandese ha deciso di presentarsi al pubblico. A scendere in pista nel Campionato Supersport 600 saranno i portacolori Dominique Aegerter e Galang Hendra Pratama.

”Tutto parte da qui”


Moto blu elettrico con rifiniture grigie opache: è questo che salta all'occhio nel video dello svelamento delle derivate di serie che vedono stampati sul cupolino i numeri #77 di Aegerter e il #55 di Pratama.

A fare gli onori di casa nel video di presentazione trasmesso in diretta Youtube, è stato Kervin Bos, team manager del team Ten Kate Racing Yamaha che ha mostrato il “dietro le quinte” della Casa olandese, facendo vedere dove si trova il Reparto Corse quando non è in pista: “Qui c'è la storia - ha detto - ed è il nostro luogo preferito tra passato e presente”.

E proprio per tornare al presente, sono state mostrate le moto che Aegerter e Pratama utilizzeranno in questa stagione 2021: “La linea di questa moto - ha proseguito Kervin Bos - è molto dinamica. Quest'anno avremo due piloti di rilievo e siamo molto orgogliosi di loro”.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Ten Kate Racing (@tenkateracing)

Obiettivo podio in ogni gara per Aegerter


“Ciao a tutti - ha esordito Dominique - quest'anno guiderò per il Ten Kate Racing Team Yamaha. In passato ho guidato in Moto2 dove ho ottenuto la mia prima vittoria in gara al Sachsenring nel 2014. Quest'anno cercherò di fare del mio meglio e di lottare per il campionato sia in MotoE che in Supersport, cercando di lottare sempre al top in entrambe le categorie. Sono stato molto felice di accettare la sfida con il Ten Kate Racing Team, abbiamo fatto dei test che sono stati preziosi per noi e adesso ci attende il primo round ad Aragon. Il mio obiettivo? Imparare tanto dalla squadra, dalle piste e dai miei avversari. Detto questo cercherò di stare sempre davanti e finire sul podio in ogni gara. Come detto i test invernali sono andati molto bene, ho l'onore di avere un team tanto importante alle spalle, abbiamo avuto da subito un buon feeling e sono stato anche abbastanza veloce in pista quindi spero che continueremo su questa strada”. Ma cosa ha colpito di più Aegerter della squadra olandese? “Senza dubbio il grande lavoro che portano avanti fuori dalla pista”, ha concluso.

“Voglio imparare tanto”


Dall'altro lato del box, ci sarà invece Galang Hendra Pratama, 22enne indonesiano già con un anno di esperienza alle spalle in sella alla Yamaha e al suo secondo anno in Supersport 600: “Il mio obiettivo per il 2021 - ha commentato - sarà quello di stare in top ten, portare a casa più punti possibili e riuscire a fare bene il maggior numero di gare. L'anno scorso ho avuto diversi problemi e incidenti, quest'anno voglio imparare tanto e riuscire ad essere un pilota veloce”.

Supersport: Caricasulo torna alle origini, correndo nel CIV