È stato l’olandese Victor Steeman alla guida della KTM a firmare il miglior crono assoluto della Superpole andata in scena sullo storico tracciato di Assen (ecco gli orari tv del round). Il pilota del team Freudenberg KTM WorldSSP ha fermato il cronometro sull’1’48.767 precedendo Jeffrey Buis per 170 millesimi e portando a casa un importante risultato davanti al suo pubblico.

Booth-Amos in seconda fila


A completare la prima fila ci sarà Adrian Huertas, leader del campionato che paga due decimi e mezzo dal primo, mentre il brasiliano Ton Kawakami, secondo a Misano in Gara2, aprirà la seconda fila del terzo round stagionale. Seguono poi l’inglese Tom Booth-Amos, secondo in campionato per sette punti dietro lo spagnolo, e lo spagnolo Victor Rodriguez Nunez, che paga poco meno di mezzo secondo dal leader della sessione.

Indietro la Carrasco


In terza fila troviamo poi Yuta Okaya, terzo nella classifica generale, che ha ottenuto il settimo miglior tempo, davanti al turco Bahattin Sofuoglu e al francese Hugo De Cancellis. Dobbiamo scorrere fino alla quattordicesima posizione per trovare il primo degli italiani e si tratta di Gabriele Mastroluca, che è preceduto da una Ana Carrasco in difficoltà che scatterà dalla quinta fila, tredicesima casella, con l’obiettivo di recuperare quei trenta punti di ritardo in campionato. Sedicesimo Mirko Gennai, diciottesimo Bruno Ieraci che è caduto sul finale della sessione.

SSP300, la Professora Carrasco all'attacco di Assen