SSP600 Magny-Cours, FP1: il best lap va a Caricasulo, 2° Cluzel

SSP600 Magny-Cours, FP1: il best lap va a Caricasulo, 2° Cluzel

Il pilota italiano ha dato subito la prima sferzata agli avversari, ma il padrone di casa Cluzel è molto insidioso

Si è aperto nel migliore dei modi il lungo weekend francese per il pilota italiano Federico Caricasulo che ha dominato il primo turno di libere della Supersport. Il tempo, è arrivato in 1:41.480. Ma il tracciato di Magny-Cours ha visto in grande spolvero ancheil francese Jules Cluzel, che ha chiuso il turno con il secondo miglior tempo (1:41.565).

La prima Top 10 della giornata


E speriamo che sia solo l'inizio! Perchè Caricasulo è stato l'unico tra i piloti italiani a trovarsi bene su questo tracciato e l'unico ad accapparrarsi la prima Top 10 di giornata. Alle sue spalle, oltre a Cluzel, con il terzo crono si è fermato il finlandese Niki Tuuli, con Andy Verdoia quarto a meno di quattro decimi dalla vetta. Una battaglia, quelle delle prime posizioni che ha visto ben nove piloti racchiusi in un secondo. Oltre ai già citati, anche Phillip Oettl che ha chiuso con il quinto tempo, seguito da Steven Odendaal, Valentine Debise e Dominique Aegerter. In Top 10 anche Can Oncu e Randy Krummenacher.

Partenza in salita per gli altri italiani


La pista francese, al momento, non è stata troppo clemente con i nostri piloti italiani rimasti a guardare dall'undicesima posizione in giu. Il gap, non proprio proibitivo, fa però ben sperare in vista degli altri turni, sia per il sammarinese Luca Bernardi, undicesimo, che per Kevin Manfredi, Michel Fabrizio e Raffele De Rosa che lo seguono a ruota. Molto più staccati, invece, gli altri: Leonardo Taccini è andato a prendersi il 25esimo tempo, Luigi Montella il 29esimo e Federico Fuligni il 32esimo.

La classifica


  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi