E’ la Yamaha a sorridere nella seconda gara della Supersport 300 a Barcellona. Bahattin Sofuoglu, dopo essere arrivato secondo ieri, vince in volata la seconda gara precedendo di un soffio lo spagnolo Diaz del team di Vinales con il francese Di Sora che chiude il podio. Il quarto posto serve a Huertas per allungare sull’assente Booth-Amos in classifica.

La gara


Sembra una gara fatta apposta per le più veloci Kawasaki ma alla fine chi sorride è Yamaha che ne piazza tre nei primi 5. In partenza è Di Sora con la Kawasaki ad avere un bello scatto e portarsi in testa. Nello stesso primo giro cade il suo compagno di box Markarian. 

Nei primi giri di gara bella battaglia tra Di Sora, Buis e Huertas con le Yamaha dietro. Alla curva 10 highside di Ton Kawakami che si porta dietro la KTM di Steeman. L’olandese riesce a rialzare la moto e ripartire mentre la gara per il brasiliano è finita.

Davanti le Kawasaki continuano a darsele, Sofuoglu guida il plotone delle Yamaha all’inseguimento del gruppo di testa. Dietro cadono come mosche: giù la Carrasco che poi riparte, fuori Svoboda, Mika Perez ai box per problemi tecnici e fuori anche Romero. 

La gara è bellissima davanti con un gruppone di piloti che continua a scambiarsi le posizioni. Di Sora, Buis, Huertas, Sofuoglu, Diaz con anche Marc Garcia nel gruppo di testa. Dietro purtroppo cade anche Gennai mentre stava rimontando dopo aver fatto segnare anche un giro veloce.

Track Limits Warning a Di Sora mentre si entra nell’ultimo giro di gara.

Ultimo giro


All’ultimo giro succede davvero di tutto. Gruppo aperto a ventaglio con lo spagnolo Diaz Cebrian in testa ma Sofuoglu lo passa subito. Alla staccata della 10 Garcia vuole provare all’esterno a passare ma cade lasciando campo libero agli altri. Nelle ultime due curve Diaz le prova tutte per passare Sofuoglu che si difende ed al traguardo vince per un soffio sullo spagnolo, terzo Di Sora anche lui in volata.

Huertas chiude quarto davanti ad Okaya e Berta Vinales, penalizzato per track limits, poi Buis, Kawakami, Carrion, Iglesias

Classifica finale


SSP300 Barcellona, Booth-Amos cade, Huerts fatica, Buis vince