La sessione di Superpole della Supersport 600 a Portimao è terminata con Manuel Gonzalez davanti a tutti, ma la pole position provvisoria gli è poi stata tolta per aver preso bandiera gialla nel primo settore. Così dalla prima casella dello schieramento di partenza oggi partirà Jules Cluzel, alla seconda pole position del 2021 dopo quella di Aragon, che ha firmato il miglior crono di 1’43.908.

Distacchi millesimali in prima fila


Secondo posto nello schieramento di partenza per Dominique Aegerter, il leader del campionato che si sta confrontando per la prima volta con questo tracciato e che ha capito fin da subito come essere competitivo qui con la Yamaha del team Ten Kate. Lo svizzero ha sfiorato la pole position per soli 18 millesimi e in prima fila sarà seguito da Niki Tuuli, terzo a 46 millesimi dal primo.

Odendaal settimo


Aprirà la seconda fila invece Gonzalez, a poco più di un decimo di ritardo dal primo, che sarà seguito dal turco Can Oncu del Kawasaki Puccetti Racing. In sesta posizione troviamo il primo degli italiani, Raffaele De Rosa, che paga poco meno di due decimi di ritardo dalla vetta e che ha fatto meglio del connazionale Federico Caricasulo, ottavo. Tra i due è rimasto il pilota Evan Bros Steven Odendaal, il rivale diretto al titolo di Aegerter, che proverà ad accorciare il distacco in campionato. La terza fila sarà completata da Philipp Oettl, con il debuttante Yari Montella che chiude una buona top 10 alla guida della Yamaha del team GMT94

Ecco la classifica completa:

Michel Fabrizio: "Il motociclismo deve imitare la Formula 1"