Adrian Huertas rinnova con MTM Kawasaki e passa in SSP nel 2022

Adrian Huertas rinnova con MTM Kawasaki e passa in SSP nel 2022© MTM Kawasaki

Lo spagnolo, fresco di titolo nella Supersport 300 al primo anno con la squadra belga, continuerà con lo stesso team facendo però il salto sulla 600 nella prossima stagione

15 ottobre

Proprio come il connazionale Manuel Gonzalez, passato in Supersport nel 2020 dopo il titolo conquistato l'anno prima nella 300, Adrian Huertas farà il salto di categoria nel 2022. La notizia di per sé non è tanto una novità, considerando il titolo vinto dallo spagnolo al termine di questa stagione.

La vera novità è che anche la sua squadra, MTM Kawasaki salirà in Supersport. O meglio, verrà creata una struttura apposta per Huertas, che rinnova con la compagine belga per la prossima stagione, nella 600 mentre il team continuerà anche in 300, dopo aver colto il secondo titolo consecutivo, Buis nel 2020 e appunto Huertas al termine del round di Portimao. 

Adrian Huertas e Ludo Van der Veken


A margine dell’annuncio hanno parlato il pilota spagnolo, campione in carica della Supersport 300, ed il team manager di MTM Kawasaki 

Adrian Huertas ha dichiarato: “Sono molto felice di annunciare che continuerò con il team MTM e Kawasaki nel 2022. Abbiamo avuto una stagione di grande successo insieme e non vedo l'ora di continuarla. È una nuova sfida e voglio ringraziare il team manager Ludo per questa opportunità. Cresceremo insieme fino al World Supersport ed è fantastico poter fare questo passo in una nuova classe nel paddock del WorldSBK. Continuerò a lavorare molto duramente, proprio come la scorsa stagione. Lo faremo con MTM Kawasaki per ottenere i migliori risultati possibili nel 2022!"

 
 
 
 
View this post on Instagram

Un post condiviso da Adrian Huertas #99 (@adrianhuertas99)

Mentre il team manager Ludo Van der Veken ha detto: “Sono molto felice che possiamo fare questo passo nel World Supersport con Adrián e il supporto di Kawasaki. Adrián ha fatto enormi progressi con noi la scorsa stagione, che ha portato a vincere il titolo mondiale Supersport 300. È un combattente in pista, ma è anche un piacere lavorare con lui. Mi aspetto che sarà un pilota veloce anche sulla Kawasaki ZX-6R nel World Supersport nel prossimo futuro. Non vedo l'ora di fare questo passo verso la classe più grande insieme. Il focus del team rimarrà anche al World Supersport 300, dove vogliamo continuare i nostri successi!

SSP300 Portimao, Gara 2: Adrian Huertas firma l’ultima corsa stagionale

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi