Althea e Ducati: Ritorno al futuro in Supersport nel 2022

Althea e Ducati: Ritorno al futuro in Supersport nel 2022© GPAgency

Genesio Bevilacqua starebbe preparando un ritorno nel Mondiale delle derivate: "La Panigale 955 è una bella moto, ci piacerebbe metterla in pista con un buon pilota". Federico Caricasulo primo nome della lista

4 dicembre

Prima l'imbeccata, poi la telefonata: la "talpa" ci ha suggerito di un possibile ritorno nel Mondiale delle derivate di serie da da parte del glorioso team Althea, squadra capitanata da Genesio Bevilacqua per un possibile legame agonistico con la Casa di Borgo Panigale. Noi lo abbiamo cercato subito e lui ha cordialmente risposto: "Sì, abbiamo comprato una Ducati - e questa è la prima notizia di rilievo, poiché riporterebbe ai fasti 2011, quando Althea e Carlos Checa vinsero il titolo SBK proprio con la Rossa - ed molto bella, infatti, si trova già sul banco, nel nostro reparto corse".

Se  i fratelli Coppola mettono mano a una moto, il motivo è preciso: correre. Genesio non ha smentito: "Anche perché la nuova Supersport iridata è una classe promettente e interessante - spiega - nella quale poter ben figurare con mezzi economici adeguati e non impossibili da concretizzare. Sì, l'idea di poter tornare in quel paddock ci piace parecchio".

Chi andrà sulla nuova bicilindrica da 955 centimetri cubi? Il nome ventilato ricade su Federico Caricasulo: "Lui è forte ed esperto - l'opionione di Genesio - ci stiamo pensando veramente. Dico solo che, qualora tornassi, sarebbe per fare nuovamente bene. L'obiettivo è quello di sempre".

Caricasulo alla... Carica

Poi, abbiamo contattato il ravennate: "Sì, ciao ragazzi. Bè, Althea è una delle diverse offerte che ho sul piatto. Ancora è da ufficializzare, però sarebbe una grande cosa. Vediamo che succede, tra pochi giorni arriveranno le varie decisioni". La sensazione è che tutto sia già stato deciso: Althea torna nel Mondiale con Ducati, schierando una Panigale in Supersport, guidata da Federico Caricasulo.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi