Il venerdì di prove libere per la Superstock 1000 a Jerez si chiude con il miglior crono dell'argentino Leandro Mercado, che con la Ducati ufficiale dello Junior Team stampa un "tempone", 4 decimi migliore di Maximilian Scheib, autore del secondo tempo sulla BMW. Terzo crono per il compagno di squadra di Mercado, Michael Ruben Rinaldi, che precede l'Aprilia Nuova M2 racing di Roberto Tamburini, la Yamaha R1 di Riccardo Russo e l'altra Aprilia di Alessandro Nocco.

Alle spalle del francese Lucas Mahias si piazzano altri due italiani: Raffaele De Rosa con la BMW del team Althea, e Marco Faccani con la Ducati del team Triple-M Racing, mentre Jeremy Guarnoni completa la top ten.

Undicesimo crono per la Ducati del team Barni di Alessandro Andreozzi, che precede l'Aprilia di Kevin Calia e la Yamaha di Andrea Mantovani. Quindicesimo Federico D'Annunzio, alle spalle del campione della 600 Superstock Toprak Razgatlioglu, con Federico Sandi in sedicesima posizione.

Qui la classifica combinata delle qualifiche di oggi.