Dal 2017, la struttura che ha vinto l’anno scorso il titolo mondiale della Stock 1000 con Raffaele De Rosa raddoppierà la sua presenza nella categoria: oltre alla Althea Racing, rappresentata in pista da Marco Faccani, ci sarà anche l’Althea MF84 Team. MF84 sta per Michel Fabrizio (l’84 è il suo anno di nascita e suo numero quando correva nel mondiale Superbike) e sarà lui a guidare al box (anche come “coach”) il team di Genesio Bevilacqua dedicato ai giovani.

MI MANDA FABRIZIO - A sceglierlo è stato proprio il manager di Civita Castellana, che si affiderà all’esperienza del romano (impegnato anche nel CIV con la stessa struttura) per gestire i tecnici e i piloti in pista: per ora il primo nome certo è quello del talento tedesco Julian Puffe. Classe 1995, di Schleiz, ha corso due stagioni nella Stock 600 e nel 2016 è “salito” nella Stock 1000. “Puffe mi ha impressionato quando l’ho visto guidare durante un test. Io stesso ho consigliato ad Althea di andare in questa direzione, e darò il mio massimo supporto per raccogliere risultati positivi e reciproche soddisfazioni con il team Althea”.

LA BMW MI HA IMPRESSIONATO - Soddisfatto dell’accordo anche lo stesso Puffe, che ha provato da poco la moto con cui affronterà la stagione 2017. “Grazie ad un test svolto a Vallelunga ho avuto una prima opportunità di conoscere la S1000RR e lavorare con il team e con Michel Fabrizio. Non avevo mai guidato la BMW in precedenza e durante quel test mi ha impressionato molto l’efficacia complessiva della moto”. L’Althea MF84 team sta valutando altri profili di piloti ed annuncerà a breve il compagno di squadra di Puffe nella categoria Stock 1000.