Dopo l’exploit di Roberto Tamburini nelle libere1 di stamattina (1’50”198 il suo miglior crono), a centrare il primo tempo nelle libere2 della Stock 1000 a Imola è stato il turco Toprak Razgatlioglu.

CINQUE CENTESIMI - Terzo nella prima sessione, il pilota Kawasaki del Team Puccetti ha stabilito un 1’49”887 che gli è valso il primo posto provvisorio. Alle sue spalle, l’ottimo ligure Federico Sandi con la BMW del Team Berclaz a meno di un decimo di secondo, seguito dal francese Florian Marino (Yamaha – Pata) e dal leader della classifica, Michael Ruben Rinaldi (Ducati – Aruba).

ITALIANI OK - Il romagnolo guida un folto gruppo di azzurri, visto che alle sue spalle si sono piazzati, nell’ordine, Marconi, Tamburini (caduto nelle battute iniziali), Ferrari e Vitali, ottavo alla fine. Chiudono la top ten Jones e il francese Guarnoni.