Si chiama GSX-S, sarà presentata ai saloni 2014 e molto probabilmente arriverà nelle concessionarie nel 2015. Con la GSX-S 1000 Suzuki torna ad avere un prodotto nella categoria delle naked supersportive di maxi cilindrata. 20140813_153451_Giarata_2 Osservando con attenzione il posizionamento dell’albero motore e della frizione, si notano delle somiglianze tecniche con il quadricilindrico della GSR 750. La ciclistica, invece, sembra ispirarsi a quella della supersportiva GSX-R: il robusto forcellone a doppio braccio ed il telaio a doppio trave (entrambi in alluminio) sono un chiaro esempio di questa parentela. Le pinze freno ad attacco radiale arrivano dalla Brembo, mentre la pompa freno anteriore radiale sembra di stampo Nissin. Riccardo Piergentili Sul numero di Motosprint in edicola da martedì 19 agosto, potrete trovare un ampio servizio con tante foto indeite. suzuki