Quando si parla di abbigliamento per moto, sia pista che strada, si cerca sempre l’ultima trovata in termini sia di comodità ma anche di sicurezza. Ed in questo senso Spidi, azienda leader nella produzione di guanti, ne ha appena introdotto uno nuovo, leggerissimo e realizzato con una filosofia di progettazione più ricercata. 

Il guanto X-Knit


Spidi porta una nuova filosofia di progettazione denominata "knitted". Il dorso del guanto è realizzato con un intreccio di fili in poliammide e poliestere a densità variabile, più tridimensionale dove serve protezione dalle abrasioni, più compatto per una maggiore mobilità.

La costruzione a maglia rende questi guanti unici, elevando la ventilazione, il comfort e l’ergonomia a livelli mai raggiunti prima, in un peso da primato: un guanto pesa solo 32 grammi. La leggerezza, unita all’elasticità della maglia, regalano una comodità ed una sensibilità sui comandi straordinarie.

I guanti X-Knit sono certificati CE secondo EN 13594:2015, liv.1; sono compatibili con schermi touch-screen e sono dotati di chiusura a velcro e cinturino che facilita la calzata.

La storia di Spidi


E’ dal 1977 che l’azienda veneta produce guanti per moto e li ha realizzati per campioni del calibro di Kenny Roberts ed Eddie Lawson andando ogni anno a migliorarli sempre di più introducendo materiali come il carbonio per le protezioni delle dita e delle mani, fino ai tutori carpali a controllo elettronico utilizzati in ambito medicale.

MotoGP orari TV GP Spagna: in diretta su SKY, DAZN e TV8 la gara a Jerez