TheTest: Pan America, born in the USA

TheTest: Pan America, born in the USA

Americana dalla prima all'ultima vite, come un film di Clint Eastwood, la Pan America è un'originale maxi-enduro che ha il gravoso compito di risollevare le sorti dell'azienda di Milwaukee. Avrà le carte in regola per riuscirci? 

Se c’è una moto che ha fatto discutere, quella è sicuramente l’Harley-Davidson Pan America. Presentata come concept nel 2018, oggi la maxi enduro di Milwaukee è realtà ed è già in vendita presso le concessionarie ufficiali. Una moto imponente, massiccia, che prima ancora di nascere ha sulle spalle un pesante fardello: risollevare le sorti dell’azienda. Non è un segreto che Harley-Davidson navighi in acque torbide. Tra dichiarazioni sopra le righe, concept che finiscono nel dimenticatoio (la Bronx, la naked sportiva, attualmente è bloccata) e modelli che non vengono capiti, in tanti si chiedono quale sia la direzione aziendale. Questa Pan America potrebbe essere la rispost

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 15,99 € 42,00

Abbonati ora

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi