TheTest: Honda NC750X DCT, pronta a tutto

TheTest: Honda NC750X DCT, pronta a tutto

Perfetta per l’uso in città, adatta a viaggiare, anche con il passeggero. Divertente, perché guidabile. convince soprattutto la versione DCT, che enfatizza l’eccezionale versatilità del progetto

4 settembre

Quando si cerca la versatilità assoluta è impossibile non pensare alla Honda NC750X. Il day by day quotidiano? È il suo pane. In viaggio? Un paio di borse e non delude. Le curve del weekend? Se non siete smanettoni incalliti, perché no! Proposta anche per il 2021 in due versioni, standard e con cambio “automatico” DCT, è soprattutto quest’ultima, nel tempo, ad essersi imposta all’attenzione del pubblico. Eppure - niente frizione, niente pedale del cambio - all’inizio non erano in molti a credere nel successo di quello che, a tutti gli effetti, sembrava più che altro uno strano compromesso; dietro al quale, però, si celava in realtà un approccio innovativo: il tentativo di

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi