MotoGP, Petrucci e il sogno KTM: “In Ducati non bastava arrivare primo...”

Il passaggio dal rosso Ducati all’arancione KTM ha dato nuova luce al pilota di Terni, che si prepara ad affrontare la nuova stagione con grinta, determinazione e ritrovata fiducia: "Per KTM il mio punto di vista è importante. Mi è piaciuto avvertire questa considerazione".