MotoGP Germania: Bagnaia sbaglia, Quartararo ringrazia e vince la gara

MotoGP Germania: Bagnaia sbaglia, Quartararo ringrazia e vince la gara© Luca Gorini

Pecco a terra nei primi giri, Fabio trionfa davanti a Zarco e Miller, 4° Espargarò. Marini 5°, Bastianini 10°

19 giugno 2022

Sembrava tutto pronto per il duello all’ultima staccata tra Pecco Bagnaia e Fabio Quartararo al Sachsenring, ma così non è stato. La sfida tra l’azzurro ed il francese infatti è terminata alla curva uno del quarto giro, quando Bagnaia - mentre occupava la 2° piazza a pochi decimi dal rivale - è finito a terra, perdendo “dolcemente” il posteriore della propria GP22. Una caduta strana, che Pecco ha digerito a fatica, come testimoniato dal grande nervosismo manifestato una volta tornato al box.
 
Con l’uscita di scena prematura di Bagnaia è divenuto tutto più semplice per Quartararo, che - munito di dura all’anteriore e media al posteriore -, imponendo il suo martellante ritmo alla corsa, ha rapidamente salutato il resto del gruppo, trionfando in solitaria. La Francia può esultare anche grazie a Johann Zarco, bravo a non sbagliare nulla ed a conquistare una seconda piazza altrettanto in solitaria.

Espargarò sbaglia, Miller ne approfitta


Il terzo gradino del podio è andato a Jack Miller che, una volta scontato il long lap penalty commissionatogli dopo la caduta di ieri in regime di bandiera gialla, è riuscito a recuperare terreno sugli avversari sino ad arrivare in zona podio. Qui l’australiano ha messo sotto pressione Aleix Espargarò, terzo fino a pochi giri dal termine, che con un lungo in curva uno ha aperto a Miller le porte del podio, dovendosi accontentare della quarta piazza.
 
In una giornata non particolarmente felice per i colori italiani può sorridere Luca Marini, ottimo quinto davanti a Jorge Martin, Brad Binder e Fabio Di Giannantonio, che in Germania è riuscito a confermare le buone cose mostrate in prova, compiendo dunque un importante passo avanti. Bravo anche Enea Bastianini, che dopo una partenza disastrosa è riuscito a recuperare sino alla 10° piazza: certamente non il risultato che cercava il romagnolo, che comunque può consolarsi con la positiva rimonta compiuta.
 
Ai piedi della top ten Marco Bezzecchi, mentre colgono punti anche Franco Morbidelli ed Andrea Dovizioso. Tanti i piloti finiti fuori gara, ad esempio Joan Mir, finito a terra pochi secondi dopo Bagnaia sempre in curva uno e Maverick Vinales, fuori gara a causa di un problema tecnico mentre occupava la quarta posizione.

La classifica della gara


Moto3, GP Germania: Guevara magico al Sachsenring, Foggia 2° su Garcia

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi